Casinò Municipale Campione d’Italia

Come fare 595883

L'indagine della Procura di Como e della guardia di Finanza era nata in seguito a un esposto presentato tre anni fa dall'allora sindaco dell'enclave italiana in terra Svizzera Roberto Salmoiraghi. Le accuse, a vario titolo, vanno dall'abuso d' ufficio al falso in bilancio, per passare al falso in atto pubblico. Un mare di soldi: basti pensare dal al sono stati versati milioni e mila franchi svizzeri, pari a milioni di euro, a un Comune di abitanti, che contava più di dipendenti. Con la crisi delle case da gioco, acuita dagli ingenti oneri per la nuova sede faraonica, Campione ha iniziato ad accumulare perdite su perdite, fino ad arrivare al fallimento nel sospeso dalla Corte d'Appello per questioni formali, si attende la Cassazione con dipendenti e milioni di euro di debiti. Ne è derivato lo stato di dissesto per il Comune, dichiarato nel Tra i reati ascritti viene indicata anche un'indebita destinazione di emolumenti per oltre 4 milioni di franchi svizzeri, finiti in 'indennità' aggiuntive alle retribuzioni. La Gdf segnala infatti alla Procura della Repubblica di Como il reato di falsità ideologica in atti pubblici nei confronti di vari esponenti dell'amministrazione comunale, tra cui due sindaci in carica nel periodo preso in considerazione, nonché dirigenti e funzionari di alcune aree, oltre a membri dei revisori e di chi stilava i rendiconti contabili. Tali bilanci di gestione, infatti, secondo la Gdf alteravano il risultato di amministrazione indicando falsamente maggiori spese di personale, allo scopo di giustificare i pagamenti di indennità integrative del trattamento retributivo non spettanti dichiarandone la compatibilità delle previsioni di spesa per complessivi CHF 4.

Il Casinò di Campione di Italia

Nel ha compiuto gli 80 anni di attività [2]. Il 9 maggio , nelle immediate vicinanze della prima agenzia, fu inaugurato il nuovo palazzo. La struttura, alta 9 piani per Nel maggio del furono festeggiati i primi 10 anni del nuovo edificio [5]. La gestione è stata affidata ai curatori fallimentari [6]. Motivo: Sembra la trama di un saggio socio-economico. In più alla fine della apertura si invita ad approfondire uno concreto libro È sconsigliato wikificare o accrescere il testo attuale, che potrebbe individuo cancellato.

Come fare a Casinò 214467

Menu di navigazione

Dentro il 19 gennaio, dovrà essere depositato il piano che spiega come correggere il debito di milioni di euro accumulato finora, a sola integrazione e rinnovamento di quanto fatto nel Alla luce dei principi generali in argomento - stabiliscono i giudici - la rinnovazione degli atti nulli opera nei limiti del principio generale di cura degli atti non afflitti da alcuna nullità. Per contro , il giudici hanno rigettato la richiesta di confisca giunta dal procuratore Nicola Piacente e dal sostituto Pasquale Addesso, i quali ritenevano che ci fosse una concreta esigenza di tutela degli stessi.

240241242243244245246247248
Back To Top
×Close search
Search